"

Alla ricerca dell'olio perfetto: l'arte del blending

Dagli accordi con gli olivicoltori più fidati alla selezione delle olive migliori, fino alla creazione dell’olio perfetto: alla scoperta dell’affascinante arte del blending.
Un nome inglese per definire un mestiere antico, in equilibrio tra talento innato ed esperienza, tra tecnica e curiosità, tra pazienza e desiderio di sperimentare: il blending è l’arte di fondere sapori e profumi diversi per creare qualcosa di unico, che prima non esisteva. Si parla di blending nel mondo del vino, del whisky, del caffè e dell’olio extra vergine di oliva.

Un olio extra vergine di oliva può essere ottenuto da un’unica varietà di oliva coltivata (cultivar), in questo caso si definisce olio monovarietale o monocultivar, oppure può nascere dall’unione di oli diversi, di differenti cultivar e in questo caso si parla di blend.

Una sinfonia perfetta

Come raccontato nella nostra storia di produttori di olio, da oltre cent’anni la nostra famiglia si tramanda, di padre in figlio, passione e saper fare, a cominciare dalla capacità di selezionare la migliore materia prima. Durante la campagna olearia, ricerchiamo personalmente oli “perfetti” da un punto di vista organolettico e chimico, scelti nell’ottica del risultato finale che vogliamo ottenere. Collaborando con olivicoltori e frantoiani di fiducia, selezioniamo le migliori cultivar del Mediterraneo europeo: dopo aver trovato l’eccellenza in Italia, ma anche in Grecia e in Spagna, diamo il via alla delicata fase di armonizzazione degli oli. Si tratta di un’arte che richiede una grande conoscenza olearia, oltre che capacità innate, per valutare le caratteristiche di ogni singolo extra vergine, coglierne le sfumature e saperle unire e calibrare con precisione, in uno straordinario bilanciamento di carattere, sapore, aroma e profumo. Il risultato a cui, di volta in volta, arriviamo eà un olio extra vergine dalle proprietà esclusive e dalle caratteristiche perfettamente equilibrate, un olio unico a cui siamo fieri di dare il nome Olio Carli.

Delicato, Fruttato, Cento per Cento Italiano: scopri i nostri blend.
Il blending consiste nel selezionare elementi con caratteristiche diverse e combinarle nel giusto equilibrio, per ottenere un risultato che superi in qualità ogni singola parte.

Un'arte familiare, affinata e custodita da oltre un secolo

Questo “talento della selezione” è per noi la risorsa più preziosa, soprattutto nelle annate difficili, in cui l’olio buono scarseggia e l’obiettivo di garantire la qualità di sempre diventa particolarmente sfidante. In queste occasioni è più che mai indispensabile aver stretto accordi con olivicoltori fidati in grado di garantire oli eccellenti, ottenuti da olive sane, colte al punto giusto di maturazione e mandate subito al frantoio, ancora integre e fresche.

Ci dedichiamo personalmente all’assaggio dell’olio, ogni giorno, da sempre: da novembre a marzo, per selezionare le migliori partite in uscita dai frantoi, in base alla purezza, alle note aromatiche, alle sfumature di gusto; negli altri mesi, per controllare e calibrare il dosaggio degli oli selezionati.

Questo e` il nostro impegno quotidiano, per ottenere l’inimitabile risultato che ogni bottiglia di Olio Carli racchiude.
ISCRIVITI 
Per te, nuove ricette, suggerimenti e contenuti esclusivi!